La realtà virtuale dei nuovi iPhone è davvero… realistica! (video)

Share: Facebook Twitter Google + Pinterest Durante la presentazione di iPhone 8, e conseguentemente di iPhone X, Apple ha mostrato i progressi della piattaforma ARKit, realizzati grazie anche al nuovo […]

Durante la presentazione di iPhone 8, e conseguentemente di iPhone X, Apple ha mostrato i progressi della piattaforma ARKit, realizzati grazie anche al nuovo chip A11 Bionic a bordo dei suoi nuovi smartphone.

Le demo mostrate sul palco sembravano impeccabili, in tutti gli esempi diversi mostrati. Potete dargli uno sguardo di persona grazie al video qui sotto, ma in breve si è trattato di Warhammer 40,000: Freeblade, catapultato in un vero campo da basket, e di una demo sportiva durante una partita a baseball, in cui nomi e facce dei giocatori sono stati “sovrascritti” dalle capacità di realtà aumentata dell’iPhone. Un altro titolo di sicuro interesse è The Machines, basato su Unreal Engine 4, che ha evidenziato la potenza grafica della piattaforma.

Dopo la guerra per la realtà virtuale, per altro mai conclusasi o mai nemmeno davvero iniziata, anche per carenze della realtà virtuale stessa in generale, il prossimo futuro ci riserverà una sfida invece a colpi di realtà aumentata, con Apple che probabilmente, come suo solito, riuscirà a calamitare le attenzioni di molti sviluppatori, e quindi a far progredire l’intero concetto di AR.

Google, dal canto suo, era arrivato con notevole anticipo e con soluzioni anche avveniristiche, come Project Tango, che però è rimasto appannaggio di pochi. In tempi recenti, sentendo probabilmente l’incombente pressione di Apple, BigG ha svelato ARCore, la sua risposta ad ARKit, ma dovessimo scommettere sulla portata dei due progetti, è senz’altro sul secondo che punteremmo il nostro denaro.


MobileWorld

About apkshare